Creare una lista di contatti

Creare una lista di contatti

Una delle fasi più importanti dell’email marketing risiede nella creazione di una lista di contatti ampia e di ottima qualità. In questo articolo abbiamo raccolto alcuni consigli utiliper creare e far crescere la lista di contatti della tua azienda.

Prima di passare ai consigli utili per invitare gli utenti del tuo sito a iscriversi alla newsletter, è utile fare alcune precisazioni di massima sulla corretta impostazione della gestione di una newsletter e della lista di indirizzi email.

Ciò che conta è la qualità non la quantità

Molte aziende ritengono che il vero valore aggiunto della propria mailing list sia nella quantità di indirizzi che la compongono. In realtà l’obbiettivo da raggiungere e quello di creare una lista qualificata, caratterizzata da utenti realmente interessati all’attività dell’azienda. Mille utenti realmente interessati che ricevono, leggono ed interagiscono con le tue email valgono molto di più di centomila utenti non profilati e disinteressati.

L’opt-in è lo standard

Lo standard nella gestione delle iscrizioni ad una newsletter è il metodo opt-in. In breve, l’opt-in è un metodo che prevede una conferma dell’utente una volta che si è iscritto alla newsletter. Per approfondire il concetto di opt-in puoi leggere l’articolo Email marketing: Opt-in oppure Opt-out?.

La privacy prima di tutto

Fornire un’informativa sulla privacy dettagliata aiuta a conquistare la fiducia di chi si iscrive. L’utente vuole sapere che uso verrà fatto del suo indirizzo email o dei suoi dati personali. E’ quindi fondamentale inserire sempre un link alla propria policy sulla privacy nelle pagine di registrazione alla newsletter.

Sii esplicito nel dichiarare le tuo politiche di privacy, garantendo ai membri che riceveranno solo ed esclusivamente le informazioni e i messaggi che hanno richiesto e che i dati non verranno ceduti a terzi. Questi accorgimenti trasmettono fiducia e serietà agli utenti e consentono significativi incrementi nelle iscrizioni.

Ecco 12 utili consigli per creare la tua lista

Definite le basi passiamo ai consigli utili:

  1. Inserisci il box di registrazione alla newsletter il più in vista possibile nel tuo sito web e in tutte le pagine del sito stesso;
  2. Spiega in modo dettagliato quali vantaggi offre l’iscrizione alla newsletter (ad esempio l’invio di offerte esclusive, sconti, etc.);
  3. Non chiedere troppe informazioni. Al momento dell’iscrizione alla newsletter chiedi solo i dati essenziali per l’invio delle campagne di email marketing. Spesso la richiesta eccessiva di dati sensibili può scoraggiare l’iscrizione alla newsletter. La richiesta di informazioni più specifiche può essere rimandata nel tempo, quando i membri della vostra lista saranno maggiormente fidelizzati;
  4. Mantieni le promesse. Non importa se promuovi sconti, informazioni specifiche o offerte speciali, l’importate è dare a chi si iscrive quanto promesso. Se le aspettative del destinatario delle tue campagne di email marketing vengono deluse è probabile che il contatto venga perso;
  5. Inserisci sempre un link all’iscrizione alla newsletter nella firma delle tue email;
  6. Utilizza gli autoresponder: quando qualcuno compila una form di richiesta informazioni sul tuo sito inviagli una email di ringraziamento e informa della possibilità di iscriversi alla newsletter con un link diretto;
  7. Se hai una segreteria telefonica, inserisci un messaggio vocale per informare chi ti contatta dell’esistenza della newsletter e invitalo ad iscriversi;
  8. Chiedi ai tuoi clienti il loro indirizzo email e il consenso per inviargli la tua newsletter;
  9. Promuovi la newsletter online. Non ti limitare a farlo nel tuo sito web, ma cerca di pubblicizzarla su forum, motori di ricerca, altri siti che trattano argomenti simili o su altre newsletter di settore. Sempre nel rispetto della Netiquette ovviamente;
  10. Inserisci nelle email un link “segnala ad un amico”, il passa parola è sempre un potente mezzo di marketing;
  11. Nei materiali promozionali cartacei che distribuisci, fai sempre riferimento alla newsletter e alla possibilità di iscriversi;
  12. Sfrutta ogni occasione di contatto diretto (fiere, manifestazioni, convegni, etc.) con potenziali interessati per raccogliere indirizzi email utili. Cerca di essere fantasioso in questo, ogni contatto utile con i vostri clienti o prospect può essere un valore aggiunto per la tua lista.

Creare una lista di contatti per le strategie di email marketing è come crescere una pianta, richiede tempo e cura, ma i risultati sono senza prezzo. Il tempo impiegato in queste operazioni porterà benefici che si manifesteranno per molti anni.

Vuoi far crescere il tuo database di contatti? Contattaci senza impegno per una consulenza.